Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

0
Home / Info Salute

Sistema immunitario, più debole nei soggetti che vivono in solitudine

Stampa
21 Gennaio 2013
foto

La solitudine potrebbe causare un indebolimento del sistema immunitario. Almeno questo è quanto emerge da uno studio dell'Ohio State University, presentato al meeting annuale della Society for Personality and Social Psychology a New Orleans. Infatti, la solitudine, al pari dello stress cronico, riduce l'aggressività delle risposte immunitarie mettendo a repentaglio la salute dell'individuo troppo solo.

 

I ricercatori, coordinati da Lisa Jaremka, hanno dimostrato che le persone sole producono un numero maggiore di proteine correlate alla presenza di infiammazioni comuni e croniche collegate a diverse condizioni patologiche come la malattia coronarica, il diabete di tipo 2, l'artrite, il morbo di Alzheimer, la fragilità e il declino delle funzionalità causate dall'invecchiamento. Lo studio ha, in particolare, analizzato la presenza di anticorpi del citomegalovirus nel sangue delle persone più sole e in quello di persone con maggiori relazioni sociali. Nelle prime i livelli di anticorpi erano più elevati che nelle seconde. Ciò dimostra che la solitudine agisce sul sistema immuntario come lo stress cronico provocando la riattivazione del virus e il conseguente aumento degli anticorpi.
 

RESVIRAL

 

> Resviral: prodotto specifico per le infezioni da virus e un immunostimolante preventivo, aumenta le difese immunitarie e svolge un’azione antiossidante