Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

0
Home / Info Salute

Influenza: un chip biotecnologico per 'scovare' il virus dell'influenza

Stampa
15 Giugno 2012
foto

Ingegneri biomedici della Brown University negli Stati Uniti hanno sviluppato un chip che può essere utilizzato per individuare in tempo reale la presenza di influenza. Il prototipo, che può essere trasportato in un kit di primo soccorso, sfrutta una combinazione di magneti e microfluidi per sondare la presenza di sequenze di RNA legate al virus dell'influenza. Il prototipo è stato descritto sul Journal of Molecular Diagnostics.

 

"Lo abbiamo chiamato SMART (Simple Method for Amplifying RNA Targets). Consiste in una serie di tubi collegati a un biochip di identidicazione. In questo biochip sono presenti le sequenze corrispondenti all'RNA virale", ha spiegato Anubhav Tripathi, ingegnere a capo del progetto. "In questo modo, l'identificazione della sequenza avviene in maniera univoca. SMART è un sistema affidabile e basso costo - ha aggiunto - per identificare la presenza di influenza e eventualmente di altri virus come tubercolosi o HIV, e le sue dimensioni ridotte rendono possibile il lavoro di identificazione direttamente sul posto".