logo_header
Twitter

CARRELLO


Prodotti nel carrello: 0

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Domande & risposte

Dolore al costato sinistro e...
D: buonasera dottore, sono reduce da circa 10 giorni...
Asma bronchiale
D: Buongiorno, sono un soggetto asmatico che spesso...

Newsletter

Home | Info Salute

Info Salute

Brevi dal mondo del 28 Agosto 2014
PRESSIONE ARTERIOSA: AUTOCONTROLLO PUO' AIUTARE A RIDURLA New York - Anche le persone per le quali il rischio di attacco cardiaco e di colpo apoplettico è notevole possono assumere un ruolo attivo nella riduzione della propria pressione arteriosa, misurandola autonomamente e regolando di conseguenza i farmaci, secondo un nuovo studio britannico. I ricercatori hanno rilevato che i pazienti che monitoravano da vicino la propria pressione arteriosa e l'uso dei medicinali, utilizzando dettagliate istruzioni da parte dei medici, registravano un abbassamento dei valori più di quanto non si verificasse per i pazienti che si affidavano solo ai medici per il controllo periodico della pressione e le variazioni della...
Morbo di Crohn: in arrivo una nuova terapia
Un nuovo farmaco potrebbe portare un gran sollievo ai pazienti affetti dal morbo di Crohn, malattia infiammatoria cronica dell'intestino che può colpire qualsiasi parte del tratto gastrointestinale, provocando una vasta gamma di sintomi. Si tratta di Vedolizumab la prima medicina che lavora nel rivestimento intestinale, puntando...
Mangiare cibi spazzatura ammazza l'appetito per i cibi sani!
Una dieta ricca di hamburger, patatine fritte e dolci a volontà potrebbe "uccidere" l'appetito per cibi sani. Uno studio della University of New South Wales (Australia), pubblicato sulla rivista Frontiers in Psychology, ha scoperto che i ratti nutriti con cibo spazzatura non solo sono grassi, ma non hanno neanche più il desiderio di...
Curare la depressione nei malati di cancro li aiuta ad affrontare meglio la malattia
Centinaia di malati di cancro potrebbero peggiorare le loro condizioni o addirittura morire, sopportando inutilmente ansia e dolore, perché non ricevono alcuna terapia contro la depressione. Secondo uno studio su circa 21mila pazienti, condotto dalle università di Oxford e di Edimburgo, tre quarti dei malati di cancro con depressione non sono attualmente...
Brevi dal mondo del 27 Agosto 2014
Obesità: genitori convinti che figli sovrappeso stiano bene Tra il 1988 e il 2010 il numero dei genitori in grado di rendersi conto che i loro figli erano sovrappeso o obesi e' calato, secondo un nuovo studio. "Oggi, quasi un bambino su tre è sovrappeso o obeso", ha detto l'autore principale dello studio, Jian Zhang dello Jiann-Ping Hsu College of Public Health della Georgia Southern University...
Bimbi a rischio deficit attenzione se assunti antidepressivi in gravidanza
Una ricerca svolta presso il Massachusetts General Hospital, che ha esaminato quasi 8000 bambini e ragazzi di età compresa tra 2 e 19 anni, ha evidenziato che l’assunzione di antidepressivi durante la gravidanza espone i figli a un elevato rischio di Deficit di Attenzione/Iperattività...
Nessuna voglia di esercizio fisico? Colpa del cervello!
Una buona notizia per i sedentari e per coloro che, in generale, non amano effettuare regolare attività fisica: d’ora in poi potranno avere un’alibi di ferro. Secondo un recente studio su modello murino del  Centre for Integrative Brain Research del Seattle Children’s Research Institute, la responsabile potrebbe essere una piccola area del nostro cervello, detta...
Rischio Alzheimer ridotto da chirurgia per perdere peso (bariatrica)
La chirurgia bariatrica è ormai una pratica diffusa nelle persone obese che vogliano ridurre drasticamente il loro peso. Secondo un recente studio effettuato presso  della University of San Paolo, in Brasile e pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism tale pratica può anche portare a una drastica riduzione del rischio di...
Brevi dal mondo del 26 Agosto 2014
Obesità: nuove raccomandazioni per che è a rischio cardiaco Le persone sovrappeso con fattori di rischio di malattia cardiaca dovrebbero essere consigliate dal loro medico di rivolgersi a un esperto per ricevere "consulenze intensive sul comportamento"...
La nostra naturale flora batterica utile per prevenire le allergie alimentari
La flora batterica presente nel nostro intestino potrebbe essere utile per prevenire le allergie alimentari e diventare spunto per nuove terapie. E' quanto hanno concluso i ricercatori della...